«Abbiamo fatto germinare le nostre idee per imparare a sopravvivere in mezzo a tanta fame, per difenderci da tanto scandalo e dagli attacchi, per organizzarci in mezzo a tanta confusione, per rincuorarci nonostante la profonda tristezza.
E per sognare oltre tanta disperazione.»


Da un calendario inca degli inizi della Conquista dell'America.
  • slide01.jpg
  • slide02.jpg
  • slide03.jpg
  • slide04.jpg
  • slide05.jpg

COSTA RICA / Notiziario

A cura di Marco Cantarelli, su note di Roberto Valdés. EconomiaIl prodotto interno lordo (PIL) è cresciuto del 6% nel 1998, secondo il Banco Central. Il dato è superiore alle previsioni del governo (5,5%). Il Costa Rica si piazza al secondo posto in America Latina per crescita economica nel 1998, dopo la Repubblica Dominicana. I settori più dinamici sono stati le costruzioni, i trasporti, i servizi di telecomunicazioni, energia ed acqua. Da parte sua, il ministro dell'Agricoltura e dell'Allevamento, Esteban Brenes, ha reso noto che la crescita del PIL agricolo è stata del 5,3%, dato considerato assai significativo dopo due anni di recessione: -0,4% nel 1996 e -0,1 nel 1997. Anche la forza lavoro impiegata in agricoltura è cresciuta di circa il 3%. Tuttavia, piccoli e medi produttori avanzano dubbi sulla fondatezza di tali cifre.
LavoroDi conseguenza, anche l'occupazione nel settore "formale" dell'economia è cresciuta del 3,9% nel 1998. In numeri assoluti si tratta di circa 689 mila lavoratori, oltre 25 mila in più rispetto al 1997. I nuovi posti di lavoro sono, soprattutto, nell'edilizia e nel settore finanziario. Anche i salari reali sono cresciuti del 5,9%, con punte del 7,4% nel settore finanziario e del 7,1% nei trasporti. Tuttavia, a beneficiarne sono soprattutto i lavoratori di poche imprese transnazionali, assai meno gli altri settori popolari.    StipendiSubissato dalle proteste, a fine febbraio, il presidente Miguel Ángel Rodríguez ha annunciato di rinunciare all'aumento salariale di 8.300 dollari, da egli stesso decretato nel dicembre scorso, che aveva portato il suo stipendio a 22 mila dollari. La decisione aveva suscitato una irata reazione nell'opinione pubblica. In confronto, i salari operai sono aumentati del 5,6% e quelli nell'impresa privata del 6,5%.    TurismoAumentano gli investimenti. Nel 1998 sono stati spesi 195,6 milioni di dollari, quasi tre volte di più che nel 1997 (65,5 milioni) e otto volte di più che nel 1996 (25,6 milioni). Un terzo degli investimenti si concentra nella zona di Puntarenas, sul Pacifico.
TartarugheNon si potranno più catturare tartarughe marine verdi nei mesi di giugno, luglio e agosto. Le autorità costaricensi hanno revocato il permesso che ne consentiva la caccia nei tre mesi in questione, fino ad un massimo di 1.800 esemplari. La magistratura ha ravvisato un'incostituzionalità del decreto del 1993 e una violazione dei trattati internazionali siglati dal paese centroamericano, nonché ravvisato il grave squilibrio ecologico determinato dalla cattura di questi anfibi. Ambientalisti e proprietari di alberghi - in Costa Rica è assai sviluppato l'ecoturismo - avevano fatto ricorso contro il permesso che metteva a rischio la sopravvivenza della specie, segnalando inoltre come il limite di 1.800 esemplari non fosse peraltro rispettato nella pratica.

STATISTICHE

Oggi75
Ieri210
Questa settimana75
Questo mese75
Totale7322364

Ci sono 13 utenti e 0 abbonati online

VERSAMENTI E DONAZIONI

Bastano pochi clicks, in totale sicurezza!

Importo: