«Abbiamo fatto germinare le nostre idee per imparare a sopravvivere in mezzo a tanta fame, per difenderci da tanto scandalo e dagli attacchi, per organizzarci in mezzo a tanta confusione, per rincuorarci nonostante la profonda tristezza.
E per sognare oltre tanta disperazione.»


Da un calendario inca degli inizi della Conquista dell'America.
  • slide01.jpg
  • slide02.jpg
  • slide03.jpg
  • slide04.jpg
  • slide05.jpg

EL SALVADOR/ Elezioni 2018: svolta a destra

Dalle urne del 4 Marzo 2018, il Fronte “Farabundo Martí” per la Liberazione Nazionale (FMLN) è uscito sconfitto: ora, è ancor più in minoranza di prima nell'Assemblea Legislativa (il parlamento monocamerale) e ha perso pure una trentina di Comuni. Di conseguenza, il governo, che ancora presiede, andrà probabilmente incontro ad un serio logoramento nei prossimi mesi che separano il Paese dalle elezioni presidenziali del 2019. Ed anche se le vincesse, l'FMLN avrebbe notevoli problemi a governare, avendo contro il Legislativo. Si profilano, pertanto, rapporti di forza decisamente favorevoli alla destra. Anche se non è detta l'ultima parola.

Di César Villalona, corrispondente da El Salvador. Traduzione e redazione di Marco Cantarelli.

Leggi tutto...

STATISTICHE

Oggi51
Ieri170
Questa settimana707
Questo mese2937
Totale7089482

Ci sono 34 utenti e 0 abbonati online

VERSAMENTI E DONAZIONI

Bastano pochi clicks, in totale sicurezza!

Importo: