«Abbiamo fatto germinare le nostre idee per imparare a sopravvivere in mezzo a tanta fame, per difenderci da tanto scandalo e dagli attacchi, per organizzarci in mezzo a tanta confusione, per rincuorarci nonostante la profonda tristezza.
E per sognare oltre tanta disperazione.»


Da un calendario inca degli inizi della Conquista dell'America.
  • slide01.jpg
  • slide02.jpg
  • slide03.jpg
  • slide04.jpg
  • slide05.jpg

Locandine promemoria 2011

Anno XIV - Incontro n. 104 Lunedì 5 Dicembre 2011, ore 20:30, presso Cooperativa Insieme, via B. Dalla Scola 253, Vicenza

La crisi, L'Europa, l'Italia: se ne può uscire?
Spread, bund, crash!... Sembra un fumetto. Ma nella spirale di instabilità, insolvenze, contrapposizioni, siamo arrivati sull'orlo del precipizio. Grande assente, finora, la politica, dimostratasi incapace di prevenire il disastro e disegnare una rotta per uscire dal marasma. Analisi, prospettive, proposte.

  • Vincenzo Comito, economista, ha lavorato per molti anni nei principali gruppi industriali italiani; attualmente, svolge consulenze aziendali e insegna finanza aziendale all'Università di Urbino; autore di numerosi saggi in materia, è tra i promotori di Finanza Solidale (www.finansol.it) e collabora con la campagna Sbilanciamoci! (www.sbilanciamoci.info)
Promosso da: Alternativa Nord-Sud per il XXI secolo, (coordinamento); CGIL; CISL; LEGAMBIENTE, circoli di Vicenza e Parco del Retrone; Loma Santa (Terra Promessa); Progetto sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme); Gruppo Sud-Nord Araceli.

Anno XIV - Incontro n. 103Lunedì 7 Novembre 2011, ore 20:30, presso Cooperativa Insieme, via B. Dalla Scola 253, Vicenza

Acqua bene comune: rifacciamo il punto
A cinque mesi dal referendum sull'acqua, che ha sottratto questo bene comune alle logiche speculative e sancito la sua gestione pubblica, si moltiplicano i tentativi di vanificare la consultazione referendaria, all'insegna di una pretesa ineluttabilità delle privatizzazioni in questo tempo di crisi. Cosa è cambiato, dunque, nella realtà e cosa dovrà cambiare perché la volontà popolare sia finalmente rispettata.

  • Marco Bersani, del Forum italiano dei movimenti per l'acqua
  • Angelo Guzzo, presidente di Acque Vicentine
Promosso da: Alternativa Nord-Sud per il XXI secolo, (coordinamento); CGIL; CISL; LEGAMBIENTE, circoli di Vicenza e Parco del Retrone; Loma Santa (Terra Promessa); Progetto sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme); Gruppo Sud-Nord Araceli.
 
Anno XIV - Incontro n. 102 Lunedì 3 Ottobre 2011, ore 20:30, presso Cooperativa Insieme, via B. Dalla Scola 253, Vicenza

Crisi economica, sociale, ecologica: un'altra manovra è possibile (per evitare il disastro)
"Lasciate fare ai ricchi", recita il dogma neoliberista, "ci tireranno fuori dai guai"; dopo decenni di ubriacatura tutta ideologica, il brusco risveglio; nonostante il colossale e planetario trasferimento di ricchezza nelle mani di pochi, quest'ultimi non ne vogliono sapere di pagare la crisi, che essi hanno ampiamente alimentato. Un sistema "globale" ingiusto e insostenibile, fondato sulle rendite finanziarie, anziché sul lavoro; sull'economia criminale invece che sull'etica degli affari; sulla crescita quantitativa di merci da consumare, spesso inutili, anziché sulla qualità della vita; sullo sfruttamento senza limiti delle risorse naturali invece che sulla salvaguardia dell'ambiente; sullo spreco, invece che sulla sobrietà; sulla guerra, anziché sulla pace. Come uscirne?

  • Giulio Marcon, portavoce della campagna Sbilanciamoci!
Promosso da: Alternativa Nord-Sud per il XXI secolo, (coordinamento); CGIL; CISL; LEGAMBIENTE, circoli di Vicenza e Parco del Retrone; Loma Santa (Terra Promessa); Progetto sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme); Gruppo Sud-Nord Araceli.

Anno XIV - Incontro n. 101Lunedì 6 Giugno 2011, ore 20:30, presso Cooperativa Insieme, via B. Dalla Scola 253, Vicenza
 
Insostenibiltà nucleare
Questione energetica e democrazia; silenzi, bugie, esigenze di trasparenza; scienza e salute; radioattività, ambiente e vita.

  • Angelo Baracca, docente di Fisica all’Università di Firenze, saggista, fra gli animatori del Comitato Scienziate e Scienziati Contro la Guerra
  • Ernesto Burgio, pediatra, presidente del Comitato Scientifico della Società Internazionale di Medici per l'Ambiente (ISDE)

Promosso da: Alternativa Nord-Sud per il XXI secolo, (coordinamento); CGIL; CISL; LEGAMBIENTE, circoli di Vicenza e Parco del Retrone; Loma Santa (Terra Promessa); Progetto sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme); Gruppo Sud-Nord Araceli.
 
Anno XIV - Incontro n. 100Sabato 14 Maggio 2011, ore 15:00 / 18:30, presso Cooperativa Insieme, via B. Dalla Scola 253, Vicenza

Convegno promosso dall'Osservatorio sulla città del primolunedidelmese

Vicenza: quale progetto di città
Società Civile e Amministrazione Comunale a confronto: spunti per un bilancio di metà mandato della Giunta Variati
AMBIENTE  CULTURA  SOCIALE  URBANISTICA

  • Introduzioni di: Marco Cantarelli, Vladimiro Soli
  • Contributi di: Gaetano Callegaro, Pierluigi Cecchin, Franco Balzi, Antonio De Luca
  • Interventi di: il Sindaco Achille Variati; gli Assessori Antonio Marco Dalla Pozza, Francesca Lazzari, Giovanni Giuliari, Ennio Tosetto
Promosso da: Alternativa Nord-Sud per il XXI secolo, (coordinamento); CGIL; CISL; LEGAMBIENTE, circoli di Vicenza e Parco del Retrone; Loma Santa (Terra Promessa); Progetto sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme); Gruppo Sud-Nord Araceli.
 
Anno XIV - Incontro n. 99Lunedì 2 Maggio 2011, ore 20:30, presso Cooperativa Insieme, via B. Dalla Scola 253, Vicenza
 
Il vento che soffia nel deserto
Radici e prospettive delle rivolte popolari che stanno cambiando il Nord-Africa e il Medio-Oriente. Il vecchio equilibrio s'è rotto e, comunque vada, nulla sarà più uguale a prima. Gli interessi in gioco sulle sponde del mare nostrum.

  • Gian Paolo Calchi Novati, docente di Storia e Istituzioni dei Paesi Afro-Asiatici all’Università di Pavia. Ricercatore dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, del Centro di Studi Africani di Boston e dell’Università della California di Los Angeles. Visiting professor all’Università di Addis Abeba, ha tenuto corsi e seminari alle università di Milano, Pisa, Urbino, Tunisi, Nairobi e Città del Messico. È stato direttore dell’Istituto per le Relazioni tra l'Italia e i paesi dell'Africa, America Latina Medio e Estremo Oriente (IPALMO) e della rivista Politica Internazionale. Campi di ricerca: colonialismo e decolonizzazione in Africa e Medio Oriente; Stato e nazione nel Corno d’Africa; crisi dello Stato postcoloniale; Il Terzo mondo nelle relazioni internazionali.
Promosso da: Alternativa Nord-Sud per il XXI secolo, (coordinamento); CGIL; CISL; LEGAMBIENTE, circoli di Vicenza e Parco del Retrone; Loma Santa (Terra Promessa); Progetto sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme); Gruppo Sud-Nord Araceli.

Anno XIV - Incontro n. 98 Lunedì 4 Aprile 2011, ore 20:30, presso Cooperativa Insieme, via B. Dalla Scola 253, Vicenza
 
Sponda Nord:  la crisi dei modelli di "accoglienza"
Il multiculturalismo è fallito, dicono i governi britannico e tedesco; l'integrazionismo è andato in fumo nelle rivolte delle periferie parigine; quanto all'Italia..., secondo il Ministero del Lavoro, nei prossimi dieci anni avremo bisogno di "importare" un milione e 800 mila lavoratori...

Sponda Sud: una nuova generazione di migranti
Giovani, molti dei quali acculturati, internauti, "globalizzati", religiosi ma non fondamentalisti, in cerca di libertà, democrazia e progresso sociale: una nuova generazione di migranti dal Nord-Africa bussa alle nostre porte.

  • Enzo Pace, professore di Sociologia delle Religioni all’Università di Padova, dove insegna anche Islam and Human Rights all’European Master on Human Rights and Democratization. Direttore del Dipartimento di Sociologia e del Centro Interdipartimentale di ricerca e servizi per gli studi interculturali. Visiting Professor all’EHESS (Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales). Autore di numerosi saggi e articoli sui cambiamenti socio-religiosi nelle società complesse, sui movimenti di tipo fondamentalista e, più recentemente, sulla sociologia dell’islam e sul fenomeno del neo-pentecostalismo africano in Italia.
Promosso da: Alternativa Nord-Sud per il XXI secolo, (coordinamento); CGIL; CISL; LEGAMBIENTE, circoli di Vicenza e Parco del Retrone; Loma Santa (Terra Promessa); Progetto sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme); Gruppo Sud-Nord Araceli.

Anno XIII - Incontro n. 97Lunedì 7 Febbraio 2011, ore 20:30, presso Cooperativa Insieme, via B. Dalla Scola 253, Vicenza

Per una conversione ecologica del sistema industriale
Produrre: cosa, come e perché. Stili di vita e modelli di consumo. Sobrietà e sostenibilità. Condivisione, uguaglianza e beni comuni. Una sfida davvero moderna.

  • Guido Viale, economista ambientale
Promosso da: Alternativa Nord-Sud per il XXI secolo, (coordinamento); CGIL; CISL; LEGAMBIENTE, circoli di Vicenza e Parco del Retrone; Loma Santa (Terra Promessa); Progetto sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme); Gruppo Sud-Nord Araceli.

STATISTICHE

Oggi129
Ieri265
Questa settimana129
Questo mese5869
Totale7138714

Ci sono 29 utenti e 0 abbonati online

VERSAMENTI E DONAZIONI

Bastano pochi clicks, in totale sicurezza!

Importo: